Passa ai contenuti principali

The Very Best of Enya: recensione DVD

The Very Best Of EnyaUn bel lavoro di grafica su cui non c'è nulla da obiettare. L'unica pecca di questo DVD – oltre alla mancanza di alcuni video comparsi nella precedente raccolta The Video Collection (2001) – è il fatto che sembra essere stato fatto un po' frettolosamente; un esempio ne è il video di Evening Falls per il quale si è dimenticati di togliere il cartello con il titolo all'inizio – non presente per gli altri – tratto tra l'altro dalla prima raccolta video Moonshadows (1991). La qualità video di quest’ultimo non è buona (lo stesso dicasi per il video di Orinoco Flow, Caribbean Blue e Storms in Africa). Un ulteriore cambiamento lo si riscontra nel video The Celts dove sono stati eliminati i suoni di sottofondo per lasciare spazio alla traccia audio. Ottima invece la qualità audio, dovuta alla rimasterizzazione, che permette tra l’altro di scegliere tra tre formati: PCM STEREO, DOLBY 5.1 e DTS 5.1 (ascoltare Enya in DOLBY 5.1 è tutta un’altra cosa!). In conclusione possiamo dire di essere contenti solo in parte: sarebbe stato un bel regalo per i fans avere finalmente tutti i video (anche quelli promozionali mai inclusi in nessuna delle due precedenti raccolte video) ed inoltre avere And Winter Came EPK – come anche il track by track dello stesso album – e magari altro materiale inedito. Qui di seguito due foto del DVD e la tracklist con la durata di ogni singolo video (documentario* e making of compresi) e la durata totale.

HPIM4578a HPIM4587a

DVD TRACKLISTING
  1. Orinoco Flow (03:44)
  2. Caribbean Blue (03:38)
  3. Only Time (03:37)
  4. The Celts (03:08)
  5. Amarantine (03:05)
  6. Trains and Winter Rains (03:17)
  7. Evening Falls (03:48)
  8. Anywhere Is (03:48)
  9. It's in the Rain (03:45)
  10. Wild Child (03:34)
  11. Only If... (03:15)
  12. Storms In Africa (02:57)
  13. On My Way Home (04:25)
  14. Documentary* (16:10)
  15. The Making of Caribbean Blue (10:13)
  16. The Making of Only Time (09:03)
Total playing time: 1:19:27

*Enya - A Life in Music

Fonti: The Enya.com Discography, Enya.com. Wikipedia

Commenti

  1. Could u post some screenshot of the DVD? (Such as the menu...etc) Thx a lot~ :)

    RispondiElimina
  2. perchè il documentario (Enya-A life in Music) e i due The making of non presentano i sottotitoli???????????????ulteriore difetto???

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Celebrazione del 30° anniversario di Shepherd Moons

  Ieri pomeriggio la pagina FB ufficiale ha dato notizia della celebrazione per oggi del 30° anniversario dall'uscita dell'album Shepherd Moons (1991) .  Come già avvenuto l'anno scorso per il 20° anniversario A Day Without Rain (2020)  la celebrazione avverrà sul canale ufficiale della cantante  EnyaTV (YouTube)  con un "watch party" che prenderà avvio dalle ore 14:30 BST (British Summer Time, le ore 15:30 in Italia).  Nell'annuncio, che trovate subito sotto, non si è fatta menzione su ciò che verrà mostrato; probabilmente si tratterà dei video relativi ai singoli estratti dall'album quali  Caribbean Blue  (1991),  How Can I Keep from Singing?  (1991)  Book of Days  (1992) e  Marble Halls  (1994) e forse nella pubblicazione di materiale inedito.  Link diretto all'evento su YouTube Enya - Shepherd Moons 30th Anniversary Watch Party Fonti:  Enya (official FB page) ,  EnyaTV (YouTube)

Il video "ufficiale" di Watermark

Nel pomeriggio di ieri alle ore 17:30 (ora locale italiana) sul canale ufficiale  YouTube   di Enya  è stato pubblicato il video "ufficiale" di Watermark . Siamo rimasti un po' perplessi - come del resto molti fan di lunga data - del rilascio di questo video. Era davvero necessario fare un video a 33 anni dalla pubblicazione dell'album che ha reso celebre la cantante irlandese nel mondo? No, non era proprio il caso.  Il video mostra i bellissimi panorami della terra di smeraldo girati mediante l'ausilio di un drone; fin qui tutto bene senonché si è deciso di utilizzare come effetto di transizione l'effetto pittura già visto e abbondantemente utilizzato in Orinoco Flow , Caribbean Blue  e Book of Days . Nel video vengono inoltre mostrate cartine dell'Irlanda (tra cui quella della contea del  Donegal , la contea originaria della famiglia di Enya ) e questo ha subito rimandato al lyric video di May It Be .  Sarebbero bastate le sole immagini girate dal drone

The Very Best of Enya su vinile

Il vinile, doppio, del  The Very Best of Enya è in preordine su  Amazon.com ,  Elusive Disc  e  Music Direct . La data di pubblicazione è il 19 maggio prossimo - salvo sempre possibili modifiche - ed è la stessa per i vinili di A Day Without Rain e Amarantine  (per maggiori info vi rimandiamo al post  A Day Without Rain e Amarantine su vinile ). La versione in vinile contiene 19 tracce, tra cui la bonus track Oíche chiúin (Chorale) ; la traccia in questione era stata inclusa nella versione standard del CD rilasciato nel 2009 e destinata solo all'edizione canadese, statunitense e inglese ( The Very Best of Enya (2009) ). Link diretti: Amazon.com : The Very Best of Enya  (prezzo: $ 20.74 pari a € 19.53* più spese di spedizione)  Elusive Disc : The Very Best of Enya  (prezzo: $ 22.99 pari a € 21.65* più spese di spedizione)  Music Direct : The Very Best of Enya   (prezzo: $ 22.99 pari a € 21.65* più spese di spedizione) * totale euro al cambio odierno Fonti: Ama