Paint the Sky with Stars - The Best of Enya (1997)

Prima raccolta dei successi della cantante irlandese pubblicata l’11 novembre del 1997. Il Best of include una selezione di brani a partire da Enya (1987)/The Celts (1992) fino a The Memory of Trees (1995) ed è accompagnata da due nuovi brani inediti: Only If... – unico singolo estratto per promuovere l’album – e Paint the Sky with Stars che da il titolo alla raccolta. Un’edizione limitata pubblicata in Giappone nel 1998 include Oíche Chiún (Silent Night) come bonus track (WEA WPCR-2345). Il greatest hits ha ottenuto un notevole successo mondiale con ben 13.1 milioni di copie vendute (dati aggiornati al 2009). In Italia ha stazionato alla prima posizione per 8 settimane vendendo 410 mila copie in due mesi – di cui 50 mila durante il solo periodo natalizio – divenendo l’album straniero più venduto del 1997; nel 1998 le vendite hanno raggiunto quota 550 mila conquistando cinque dischi di platino e un disco di diamante. Il disco di diamante è stato certificato anche in Giappone dove ha inoltre vinto il Japanese Grand Prix Award (1998) come Album dell’anno.

TRACKLIST (*)
  1. Orinoco Flow (4:27) – in inglese
  2. Caribbean Blue (3:59) – in inglese
  3. Book of Days * (2:56) – in inglese/gaelico
  4. Anywhere Is ** (3:47) – in inglese
  5. Only If... *** (1) (3:20) – in inglese
  6. The Celts (2:58) – in gaelico
  7. China Roses (4:40) – in inglese
  8. Shepherd Moons (3:40) – strumentale/voce
  9. Ebudæ + (1:53) – in gaelico
  10. Storms In Africa ++ (4:12) – in gaelico
  11. Watermark (2:27) – strumentale/voce
  12. Paint the Sky with Stars +++ (4:16) – in inglese
  13. Marble Halls (3:55) – in inglese
  14. On My Way Home *+ (3:39) – in inglese
  15. The Memory of Trees (4:20) – strumentale/voce
  16. Boadicea (3:29) – strumentale/voce
Total playing time: 57:46

(*) Nella versione promo dell’album destinata alle radio – intitolata The Best of Enya (PCS-281) e pubblicata solo in Giappone – era inclusa una prima versione del brano Only If... con il titolo di Only If You Want To; in questa versione non è presente la parte di testo in francese.

* Si tratta della versione con testo in inglese e gaelico. ** Versione edit. *** Nuova traccia.

+ La versione qui contenuta risulta leggermente remixata rispetto a quella presente in Shepherd Moons (1991). ++ La canzone è più lunga di 7 secondi rispetto all’originale presente in Watermark (1988). +++ Nuova traccia.

*+ Versione remix apparsa sul singolo On My Way Home (1996).

(1) Unico singolo estratto (1997).

CREDITS
Music composed and performed by Enya
Produced by Nicky Ryan
Arranged by Enya and Nicky Ryan
Lyrics by Roma Ryan
Marble Halls (Traditional) arranged by Enya and Nicky Ryan
All tracks published by EMI Songs Ltd
Principal photography: David Schneinmann
Calligraphy and Design: Brody Neuenschwander
Mastered by Arun

RINGRAZIAMENTI
To all who hold us in their hearts - thank you. 
Mar as gnáth... buióchas do Rob Dickins. (As always... our thanks to Rob Dickins).
Fonti: Enya Lyrics (enyaone.com), The Enya.com Discography (sito non più raggiungibile), Wikipedia

Commenti

Post più popolari