Passa ai contenuti principali

The Memory of Trees su vinile

Il prossimo 6 maggio verranno ristampati, su vinile, gli album Watermark (1988) e Shepherd Moons (1991). La novità è che insieme a questi riceverà la sua prima stampa in formato LP anche The Memory of Trees (1995). A darne la notizia è stato pochi giorni fa il sito americano Elusive Disc
The Memory of Trees e i successivi album di Enya - Paint the Sky with Stars (1997), A Day Without Rain (2000), Amarantine (2005) e And Winter Came... (2008) - non sono stati mai stampati su LP ma solo in formato CD/musicassetta. L'ultimo album, in ordine di tempo ad essere stampato su vinile, fu The Celts nel 1992 (mentre tra i singoli Anywhere Is (1995); da quel momento fino al 2015 nessuna traccia, salvo poi ricomparire con la pubblicazione del recente Dark Sky Island, ben 27 anni dopo. 
Non si è mai compresa da parte della casa discografica questa brusca interruzione nel rilascio di tale formato; di sicuro avrà pesato il fatto che a metà degli anni '90 era il CD a farla da padrone sfavorendo così il vinile, ritenuto all'epoca vetusto e costoso (ed ingombrante rispetto alla "compattezza" del CD). Negli ultimi anni si assiste invece - e fortunatamente - ad un'inversione di tendenza, grazie soprattutto al fenomeno del RECORD STORE DAY che ha incentivato le ristampe di album in vinile. 
Al momento è possibile preordinare i tre album solo su store americani (vedi sotto); sembrerebbe infatti una promozione rivolta essenzialmente agli USA, esclusi Europa e altri paesi del mondo. Tra l'altro si tratta di edizione limitate e quindi stampate in un tot di copie. 

AGGIORNAMENTO (09/05/2016): La data di rilascio dei tre vinili è stata rimandata a data da destinarsi. Sul sito Amazon.com, dove avevamo effettuato il preordine, i tre album sono stati progressivamente eliminati; sui restanti invece è comparso l'acronimo TBA (To Be Announced). 

AGGIORNAMENTO (27/09/2016): I tre vinili sono nuovamente disponibili su Amazon.com, Elusive Disc e Music Direct. La data di uscita prevista è il 21 ottobre: 
ATTENZIONE Se siete intenzionati a comprare questi tre vinili affrettatevi ad effettuare il preordine poiché queste versioni sono destinate al solo mercato americano e quindi disponibili in un numero limitato di copie.

Su Elusive Disc è inoltre comparsa una nuova versione in vinile (doppio) di Dark Sky Island con uscita prevista per questo settembre. Controllando però in rete il numero di catalogo presente nella scheda (WEALPI98269) sono solamente due i risultati ottenuti ed entrambi rimandano al sito su citato. Tra l'alto sul sito in questione non ci sono specifiche aggiuntive riguardo al doppio vinile e la tracklist è la stessa; a meno che non si tratti della versione deluxe è improbabile una nuova uscita di questo LP visto anche l'imminente rilascio delle nuove versioni in vinile di Watermark, Shepherd Moons e The Memory of Trees.

Elusive Disc: Dark Sky Island (double LP) (prezzo: $ 37.99 pari a € 33.73* più spese di spedizione) 

* totale euro al cambio odierno 


AGGIORNAMENTO (07/10/2016): in data 4 ottobre Amazon.com ci avvisava via e-amil sullo stato dell'ordine comunicando lo spostamento della data di rilascio di tutti e tre i vinili dal 21 ottobre all'11 novembre. Ieri sera mi è stato fatto notare che c'è stata un'ulteriore modifica nella data di pubblicazione: per Watermark rimane il 21 ottobre, mentre per Shepherd Moons e The Memory of Trees quella dell'11 novembre; tra l'altro gli ultimi due sono stati scontati di $ 1.94 mentre per Watermark il prezzo rimane invariato: 
  • Watermark (data di rilascio: 21 ottobre; prezzo: $ 19.98 pari a € 17.86* più spese di spedizione**) 
  • Shepherd Moons, The Memory of Trees (data di rilascio: 11 novembre; prezzo: $ 18.04 pari a € 16,13* più spese di spedizione**) 
* totale euro al cambio odierno
** spese di spedizione internazionali: $ 11.00 pari a € 9,83 

Su Elusive Disc la data di rilascio di tutti e tre è quella del 21 ottobre, mentre su Music Direct per Watermark non è stata definita; per Shepherd Moons e The Memory of Trees la data di rilascio è la stessa presente su Amazon.com


AGGIORNAMENTO (12/11/2016): il rilascio dei tre album in vinile (più quello di And Winter Came… che vedrà la luce solo alla fine del 2017) sta subendo non pochi problemi. Poco fa, infatti, l’ennesima e-mail di Amazon.com ci informa che il rilascio di Shepherd Moons previsto per ieri 11 novembre è stato rimandato a non si sa quando (l’album è comunque disponibile al preordine). Nessun problema invece per The Memory of Trees che è stato spedito. 

Fonte: Amazon.com 

AGGIORNAMENTO (13/11/2016): Shepherd Moons verrà rilasciato il 2 dicembre prossimo.

Fonte: Amazon.com 

AGGIORNAMENTO (13/12/2016): un utente facebook ha avuto la fortuna di ricevere in anticipo il vinile di Shepherd Moons (ordinato su Amazon.it) e grazie a lui possiamo darvi alcune info al riguardo. Il vinile non è corredato dal foglio con i testi - come invece avviene per Watermark e The Memory of Trees - e la versione di Book of Days inserita in questa ristampa è quella con il testo in inglese/gaelico; la seconda versione per intenderci rilasciata a metà del 1992.




Un grazie ad Alex Bianco per averci concesso l'utilizzo delle foto.

Fonte: Amazon.it

Commenti

Post popolari in questo blog

Celebrazione del 30° anniversario di Shepherd Moons

  Ieri pomeriggio la pagina FB ufficiale ha dato notizia della celebrazione per oggi del 30° anniversario dall'uscita dell'album Shepherd Moons (1991) .  Come già avvenuto l'anno scorso per il 20° anniversario A Day Without Rain (2020)  la celebrazione avverrà sul canale ufficiale della cantante  EnyaTV (YouTube)  con un "watch party" che prenderà avvio dalle ore 14:30 BST (British Summer Time, le ore 15:30 in Italia).  Nell'annuncio, che trovate subito sotto, non si è fatta menzione su ciò che verrà mostrato; probabilmente si tratterà dei video relativi ai singoli estratti dall'album quali  Caribbean Blue  (1991),  How Can I Keep from Singing?  (1991)  Book of Days  (1992) e  Marble Halls  (1994) e forse nella pubblicazione di materiale inedito.  Link diretto all'evento su YouTube Enya - Shepherd Moons 30th Anniversary Watch Party Fonti:  Enya (official FB page) ,  EnyaTV (YouTube)

Il video "ufficiale" di Watermark

Nel pomeriggio di ieri alle ore 17:30 (ora locale italiana) sul canale ufficiale  YouTube   di Enya  è stato pubblicato il video "ufficiale" di Watermark . Siamo rimasti un po' perplessi - come del resto molti fan di lunga data - del rilascio di questo video. Era davvero necessario fare un video a 33 anni dalla pubblicazione dell'album che ha reso celebre la cantante irlandese nel mondo? No, non era proprio il caso.  Il video mostra i bellissimi panorami della terra di smeraldo girati mediante l'ausilio di un drone; fin qui tutto bene senonché si è deciso di utilizzare come effetto di transizione l'effetto pittura già visto e abbondantemente utilizzato in Orinoco Flow , Caribbean Blue  e Book of Days . Nel video vengono inoltre mostrate cartine dell'Irlanda (tra cui quella della contea del  Donegal , la contea originaria della famiglia di Enya ) e questo ha subito rimandato al lyric video di May It Be .  Sarebbero bastate le sole immagini girate dal drone

20° anniversario di May It Be

Giovedì scorso sui canali social della cantante si dava notizia della celebrazione del 20° anniversario dall'uscita di May It Be  e della prossima ristampa in vinile del singolo. Brano portante della colonna sonora del primo film della trilogia tolkeniana   The Lord of the Rings - The Fellowship of the Ring  (2001) diretto da Peter Jackson , il singolo fu rilasciato nel 2002.  La canzone - che contiene parti di testo in inglese e parti in una fittizia lingua elfica ( Quenya ) inventata da J.R.R. Tolkien  - raggiunse la vetta nella classifica dei singoli tedeschi nel 2002 e ricevette ben tre nomination ( Academy Award for Best Original Song ,  Golden Globe Award for Best Original Song   e  Grammy Award for Best Song Written for Visual Media ) e vinse due premi ( the Las Vegas Film Critics Society Award for Best Song , Critics' Choice Movie Award for Best Song ). Il 24 Marzo 2002 Enya  ebbe l'onore di esibirsi live alla 74 edizione degli Academy Awards svoltasi nel  Kodak